Immaginari migratori. Materie prime i retroscena

Categoria
Scienze
Data
28 Febbraio 2020 18:00
Luogo
Biblioteca Civica Delfini, Corso Canalgrande 103, Modena - Biblioteca Civica Delfini, Corso Canalgrande 103, Modena

Presentazione del libro di Angelo Turco, Presidente Fondazione Università IULM. Dialoga con l’autore Padre Germain Nzinga Makitu. 

Le materie prime svolgono un ruolo strategico nell’economia dell’Italia e del mondo. Su di esse si basano materiali e applicazioni usati nel quotidiano e nelle moderne tecnologie. In alcuni casi, lo sfruttamento di queste risorse naturali è causa di conflitti politici, economici, sociali. Materie prime e conflitti sono infatti un nodo che si presenta nella grande maggioranza dei paesi caratterizzati da enormi ricchezze in termini di risorse. I volti di questi conflitti sono molti, come del resto i retroscena. Il controllo dei giacimenti di petrolio, gas e minerali preziosi e strategici è ambito da tutte quelle superpotenze che primeggiano in alcuni settori industriali, in particolare quello tecnologico. È emblematico il caso della Repubblica Democratica del Congo, nel continente africano, dove da decenni continuano gli scontri per il controllo delle miniere di oro, stagno, rame, tungsteno e tantalio.

 
 
Licenza Creative Commons
I video pubblicati su questo portale sono di proprietà dell'Università di Modena e Reggio Emilia e la proprietà intellettuale è dei relatori ed autori. Tuttavia il materiale può essere utilizzato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Ossia ne è consentito l'uso citando l'Università di Modena e Reggio Emilia, il relatore, l'evento e il Centro Interateneo Edunova come produttore dell'opera, per scopi non commerciali e purchè siano condivisi mantenendo la stessa licenza Creative Commons. Ogni altro uso non è consentito.
Go to top
JSN Educare is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework