Nov 13, 2019

Francesco Pellicano è il nuovo direttore del Centro interdipartimentale Intermech Mo.Re

Il prof. Francesco Pellicano docente del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Unimore è stato nominato Direttore del Centro interdipartimentale per la Ricerca applicata e i servizi nel settore della meccanica avanzata e della motoristica – Intermech Mo.Re per il triennio 2019/2022.

E’ un privilegio per me ricoprire la carica di direttore di Intermech – Mo.Re. – commenta il prof. Pellicano - nella consapevolezza del ruolo che questo Centro ricopre sia per i tre Dipartimenti che lo hanno costituito (DIEF, DISMI e FIM) sia per l’Ateneo, ma anche per il territorio. I nuovi scenari che si profilano e in particolare i nuovi sviluppi delle politiche regionali rappresentano delle grandi opportunità che richiederanno particolare attenzione e presenza a tutti i tavoli regionali. Le attività del Centro dovranno essere svolte in stretto coordinamento con i Direttori dei tre Dipartimenti che hanno costituito il Centro stesso e che hanno contribuito in modo decisivo alle attività di ricerca e di gestione”.

InterMech - MO.RE, laboratorio accreditato della Rete Alta Tecnologia della Regione Emilia Romagna con sede presso il Tecnopolo di Modena e il Tecnopolo di Reggio Emilia, vanta specifiche competenze e strumenti dedicati alla ricerca nel campo della simulazione avanzata per la progettazione meccanica e l'automotive, della soluzione di problematiche legate al comportamento dinamico delle macchine, della progettazione di materiali e sistemi meccatronici e dell'ottimizzazione delle superfici di contatto in riferimento ai problemi di attrito e usura.

Francesco Pellicano è un Ingegnere Aeronautico, Dottore di Ricerca in Meccanica Teorica e Applicata. Attualmente è Professore Ordinario di Meccanica Applicata alle Macchine nel Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari. E’ stato Presidente dei Corsi di Studi Triennali e Magistrali in Ingegneria Meccanica e Ingegneria del Veicolo. I suoi temi di ricerca sono: trasmissioni a ingranaggi, vibrazioni, interazione fluido-struttura, vibrazioni in nanoscala, dinamica nonlineare, caos e complessità. Ha collaborazioni internazionali con diversi paesi: Inghilterra, Canada, Nuova Zelanda, Ucraina, Russia, Iran. E’ stato responsabile di diversi progetti di ricerca europei e nazionali: programmi FP7, POR-FESR. Fa parte dell’albo degli esperti in innovazione tecnologica del Ministero dello Sviluppo Economico. Ha una intensa attività di ricerca industriale in collaborazione con le maggiori aziende automobilistiche nazionali e con grandi e medie imprese del territorio. Fa parte di diversi editorial board di riviste internazionali, ha pubblicato due libri, oltre 150 articoli scientifici di cui circa 70 su rivista internazionale, molti dei quali frutto di collaborazioni internazionali.

Categorie: avvisi

Licenza Creative Commons
I video pubblicati su questo portale sono di proprietà dell'Università di Modena e Reggio Emilia e la proprietà intellettuale è dei relatori ed autori. Tuttavia il materiale può essere utilizzato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Ossia ne è consentito l'uso citando l'Università di Modena e Reggio Emilia, il relatore, l'evento e il Centro Interateneo Edunova come produttore dell'opera, per scopi non commerciali e purchè siano condivisi mantenendo la stessa licenza Creative Commons. Ogni altro uso non è consentito.
Go to top
JSN Educare is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework