Gen 18, 2019

“La prevenzione della radicalizzazione tra le giovani generazioni. Dalla teoria alla pratica" il 25 gennaio a Giurisprudenza

Il Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità – CRID e la cooperativa sociale ANS - “Anziani e non solo” di Carpi organizzano un convegno su “La prevenzione della radicalizzazione tra le giovani generazioni. Dalla teoria alla pratica”, dove saranno illustrati gli strumenti di prevenzione sviluppati nell’ambito del progetto YEIP, che mira a creare politiche giovanili tese a minimizzare il rischio di radicalizzazione tra i giovani.

L’appuntamento, che si terrà alle ore 9.15 venerdì 25 gennaio 2019 presso il Dipartimento di Giurisprudenza (via San Geminiano, 3) a Modena, sarà aperto dai saluti del Direttore del CRID di Unimore, prof. Gianfrancesco Zanetti e vedrà il susseguirsi di quattro laboratori teorico-pratici che verteranno sui temi della radicalizzazione violenta giovanile, dell’educazione non formale e youth-led, su psicologia positiva, Good Lives Model e giustizia riparativa come strumenti di prevenzione della radicalizzazione e della conflittualità violenta giovanile e sull’educazione alla diversità e ai diritti umani, con un'introduzione del dott. Alessandro Di Rosa, dottorando presso le Università di Parma e Madrid e membro del Centro di Documentazione CRID.

A condurre la discussione e i laboratori saranno la dott.ssa Licia Boccaletti, responsabile del progetto YEIP e Presidentessa della Cooperativa sociale ANS, la dott.ssa Maria Cantiello e la dott.ssa Manuela Tagliani, formatrici e ricercatrici del progetto Yeip e collaboratrici del CRID e della stessa cooperativa, e la dott.ssa Alessandra Manattini, psicologa della cooperativa ANS. Le conclusioni della giornata di lavoro saranno affidate al prof. Vincenzo Pacillo, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Unimore.

Il progetto YEIP, afferma Licia Boccaletti, presidentessa della Cooperativa ANS -adottando un approccio preventivo, vuole diffondere tra i professionisti che lavorano a contatto con i giovani conoscenze basate sui principi della psicologia positiva, del Good Lives Model e della Giustizia Riparativa, puntando sulle capacità e sui punti di forza dei giovani, piuttosto che sulle loro debolezze e mancanze, per contrastare radicalizzazione, violenza e odio”.

"Si tratta di un evento importante - afferma il prof. Gianfrancesco Zanetti, Direttore del CRID-  nell'ambito della funzione sociale dell'università, che si impegna a condividere studi e buone pratiche con la società civile e contribuisce alla formazione del personale professionista che lavora a stretto contatto con le giovani generazioni”.

Per maggiori informazioni rivolgersi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per le iscrizioniwww.yeip.org/yeip-modena/

YEIP

È un progetto finanziato nell’ambito del programma Erasmus+ dell’Unione Europea, realizzato da un consorzio di 18 partner pubblici e privati provenienti da 7 diversi Stati Membri, che mira a sviluppare politiche giovanili tese a minimizzare il rischio di radicalizzazione e sostenere l’inclusione sociale, promuovendo una maggiore partecipazione di ragazzi e ragazze. Maggiori informazioni in merito al progetto YEIP sono reperibili sul sito internet dedicato: www.yeip.org.

Categorie: newsletter

Licenza Creative Commons
I video pubblicati su questo portale sono di proprietà dell'Università di Modena e Reggio Emilia e la proprietà intellettuale è dei relatori ed autori. Tuttavia il materiale può essere utilizzato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Ossia ne è consentito l'uso citando l'Università di Modena e Reggio Emilia, il relatore, l'evento e il Centro Interateneo Edunova come produttore dell'opera, per scopi non commerciali e purchè siano condivisi mantenendo la stessa licenza Creative Commons. Ogni altro uso non è consentito.
Go to top
JSN Educare is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework