Apr 10, 2018

Studi e best practice nel campo della salute mentale dei bambini e adolescenti. Esperti internazionali riuniti a Modena il 14 aprile

Unimore promuove un confronto sugli studi e le applicazioni cliniche nel campo della neuropsichiatria e della salute mentale dei bambini e degli adolescenti, chiamando a raccolta alcuni dei principali esperti nazionali ed internazionali, per un dibattito ed un aggiornamento sugli avanzamenti scientifici e sulle modalità di intervento e trattamento dei pazienti. L’occasione sarà il convegno internazionale “Dalla Ricerca alla Pratica Clinica: il Futuro della Psichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza”, organizzato da Unimore, con il patrocinio del Ministero della Salute, della Regione Emilia Romagna, del Comune di Modena e dell’AUSL di Modena, in programma sabato 14 aprile 2018 dalle ore 9.00 alle ore 17.30, presso l’Accademia Militare di Modena (p.zza Roma, 15). L'incontro tra esperti, provenienti da atenei italiani ed internazionali (University of Pittsburgh, University of California San Francisco, Yale University – Child Study Center, King’s College London), affronterà i progressi della ricerca nel campo della salute mentale dei bambini e degli adolescenti e la condivisione di best practice nell'ambito della prevenzione e dell’intervento, anche in emergenza. “Il convegno – ha spiegato il prof. Ernesto Caffo, ordinario di Neuropsichiatria infantile presso Unimore e responsabile scientifico dell’evento - ha come obiettivo quello di fare luce sulle nuove evidenze della ricerca e sulle best practice internazionali, affinché le azioni di prevenzione e di intervento siano fondate su nuovi approcci evidence-based”. Ad inaugurare il convegno, alle ore 9.00, saranno il Generale Stefano Mannino, Comandante dell’Accademia Militare di Modena, l’on. Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, Mons. Erio Castellucci, Vescovo di Modena, e il Sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli. Successivamente prenderà la parola per un contributo introduttivo alla giornata il prof. Ernesto Caffo che interverrà su “ Nuove prospettive per il futuro della psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza ”. “L’iniziativa – prosegue il prof. Ernesto Caffo -  sarà l’occasione per delineare le nuove evidenze scientifiche e cliniche in ambito internazionale e sarà dato ampio spazio alle teorie sull’early child development ai nuovi scenari di intervento precoce e in emergenza, anche dal punto di vista dei servizi sul territorio e dei centri riabilitativi. Non sarà dimenticato il focus sulla prevenzione e sulla promozione del benessere, come base necessaria per lo sviluppo di un ambiente per lo sviluppo cognitivo, relazionale ed affettivo del bambino, sin dai primi giorni. Sono previsti crediti ECM per psichiatri, psicologi e psicoterapeuti. Durante le sessioni scientifiche è previsto il servizio di traduzione simultanea inglese/italiano. Il programma completo è disponibile all’indirizzo: http://www.magazine.unimore.it/site/home/prossimi-eventi/scheda820010621.html
Licenza Creative Commons
I video pubblicati su questo portale sono di proprietà dell'Università di Modena e Reggio Emilia e la proprietà intellettuale è dei relatori ed autori. Tuttavia il materiale può essere utilizzato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Ossia ne è consentito l'uso citando l'Università di Modena e Reggio Emilia, il relatore, l'evento e il Centro Interateneo Edunova come produttore dell'opera, per scopi non commerciali e purchè siano condivisi mantenendo la stessa licenza Creative Commons. Ogni altro uso non è consentito.
Go to top
Template by JoomlaShine