Ott 14, 2018

Alla Fondazione Marco Biagi un incontro con il giudice costituzionale Giulio Prosperetti, il 15 ottobre

La Fondazione Marco Biagi ospita, il 15 ottobre dalle ore 14.00 alle 18.00, un incontro dedicato a “Diritti e risorse nella giurisprudenza della Corte costituzionale”, a cui parteciperà il giudice costituzionale Giulio Prosperetti. L’iniziativa, ideata congiuntamente dal Dipartimento di Economia Marco Biagi e dalla Fondazione, è inserita tra le attività formative del Dottorato di ricerca in Lavoro, Sviluppo e Innovazione e rientra nelle iniziative del 50ennale del DEMB.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di riflettere, incrociando le competenze e le sensibilità proprie di studiosi del diritto costituzionale e di diritto del lavoro, sulle ragioni del mutevole atteggiamento tenuto dalla Consulta  nel giudicare su questioni di legittimità costituzionale che, laddove accolte, avrebbero comportato un significativo aumento della spesa pubblica quale riflesso della migliore tutela dei diritti conseguente alla sentenza della Corte.

Un focus particolare riguarderà l’ultimo periodo, segnato da una profonda crisi economica globale che non ha risparmiato il nostro ordinamento.

Il convegno è stato accreditato per la formazione continua dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Modena per 3 crediti formativi (la validità è subordinata alla prova dell’effettiva partecipazione per almeno l’80% della durata dell’evento). Per partecipare è necessario iscriversi.

Per l’iscrizione e il programma completo della giornata: https://www.fmb.unimore.it/diritti-e-risorse-nella-giurisprudenza-della-corte-costituzionale-un-dialogo-tra-costituzionalisti-e-giuslavoristi/

Categorie: newsletter

Licenza Creative Commons
I video pubblicati su questo portale sono di proprietà dell'Università di Modena e Reggio Emilia e la proprietà intellettuale è dei relatori ed autori. Tuttavia il materiale può essere utilizzato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Ossia ne è consentito l'uso citando l'Università di Modena e Reggio Emilia, il relatore, l'evento e il Centro Interateneo Edunova come produttore dell'opera, per scopi non commerciali e purchè siano condivisi mantenendo la stessa licenza Creative Commons. Ogni altro uso non è consentito.
Go to top
Template by JoomlaShine