Apr 12, 2018

La personalità e le maschere. Paradigmi della soggettività tra XIX e XX secolo, lunedì 16 a Reggio Emilia

Il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane di Unimore organizza un importante appuntamento internazionale sul tema “ La personalità e le maschere. Paradigmi della soggettività tra XIX e XX secolo ”. L’incontro lunedì 16 aprile, ore 9.30, presso l’Aula Magna “P. Manodori” del complesso universitario Palazzo G. Dossetti (Viale A. Allegri 9), a Reggio Emilia. Il convegno vuole indagare l’evoluzione del concetto di personalità tra XIX e XX secolo, epoca in cui la psicologia dell’ipnosi e della suggestione affrontava gli sdoppiamenti e le alterazioni della coscienza, mentre la filosofia si poneva in rottura con la tradizione metafisica operando una critica radicale dell’identità della persona. “Il tema dell’identità – dichiara il prof. Giorgio Zanetti, Direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane di Unimore - e della sua messa in discussione nella storia del pensiero moderno e contemporaneo è oggi fondamentale non solo per la ricerca pedagogica ma in generale per le scienze umane. Il convegno che ospitiamo è pensato come un incontro tra storici della psicologia e filosofi, chiamati a riflettere insieme sul modo in cui la nozione di personalità tra XIX e XX secolo ha ripreso e trasformato la sua antica funzione”. “La nozione di personalità affonda infatti le sue radici nell’antichità – prosegue la prof.ssa Barbara Chitussi, ricercatrice in Filosofia morale presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane di Unimore - deriva dal greco prosopon e dal latino persona che significano “maschera” ed è impossibile comprendere la sua accezione moderna se non a partire da quel primo significato: avere una personalità vuol dire, anche per noi oggi, indossare una maschera, rivestire un ruolo, concepire se stessi come un personaggio”. Il programma della giornata prevede un’apertura affidata del prof. Giorgio Zanetti, Direttore del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, e alla prof.ssa Annamaria Contini di Unimore e alla prof.ssa Barbara Chitussi, organizzatrice del convegno. Nel corso della giornata seguiranno gli interventi di docenti di fama internazionale e dei migliori studiosi dell’argomento: Jacqueline Carroy, Vincent Barras, Bruno Moroncini, Aude Fauvel, Riccardo Panattoni, Carlo Altini.
Licenza Creative Commons
I video pubblicati su questo portale sono di proprietà dell'Università di Modena e Reggio Emilia e la proprietà intellettuale è dei relatori ed autori. Tuttavia il materiale può essere utilizzato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Ossia ne è consentito l'uso citando l'Università di Modena e Reggio Emilia, il relatore, l'evento e il Centro Interateneo Edunova come produttore dell'opera, per scopi non commerciali e purchè siano condivisi mantenendo la stessa licenza Creative Commons. Ogni altro uso non è consentito.
Go to top
Template by JoomlaShine