Lug 08, 2018

A due studenti del Dipartimento di Economia “Marco Biagi” il Premio di Laurea "Banco BPM"

Si è svolta a Modena, presso Palazzo Carandini, alla presenza del Magnifico Rettore Angelo O. Andrisano e del Condirettore Generale di Banco Bpm, Salvatore Poloni, la consegna del Premio di Laurea magistrale “Banco Bpm” in favore di due studenti neolaureati dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Dipartimento di Economia Marco Biagi.
 
Le due borse di studio, il cui bando è stato istituito da Unimore e sostenuto dalla Banca tramite un’erogazione liberale, ammontano a 1500 euro l’una e premiano studenti particolarmente meritevoli che hanno concluso il loro percorso di studi presso il Dipartimento di Economia Marco Biagi tra il luglio 2017 e l’aprile scorso, con una tesi di laurea su temi di economia bancaria e
finanziaria.
 
Andrea Lusetti, classe ’93, è stato premiato per la sua tesi dal titolo "Fundamental Review of the Trading Book (FRTB): un'analisi empirica su un portafoglio rappresentativo". L’obiettivo di questa analisi è di presentare le novità introdotte in ambito bancario dal FRTB, un documento consultivo emesso dal Comitato di Basilea in materia di valutazione dei rischi di mercato nel settore bancario europeo.
 
Aurelian Vlad, del ’92, ha invece presentato la tesi "La fragilità finanziaria delle famiglie: problemi di misurazione e un'analisi empirica sui dati Household Finance and Consumption Survey (HFCS)". Questa tesi si propone di analizzare le determinanti della fragilità finanziaria delle famiglie in due paesi europei, Italia e Polonia, utilizzando i dati del sondaggio europeo HFCS.
 
Entrambi hanno conseguito in corso e brillantemente la Laurea magistrale in Analisi, consulenza e gestione finanziaria presso Unimore.

«Il premio che anche quest’anno il Banco Bpm consegna a due neolaureati Unimore ritenuti particolarmente meritevoli – commenta il Rettore Unimore, Angelo O. Andrisano – mi rende orgoglioso per la preparazione dimostrata dai nostri studenti, ma anche riconoscente nei confronti di un gruppo bancario che mostra sempre grande interesse nel sostenere i giovani più qualificati».
 
«L’istruzione e la ricerca sono ambiti di importanza cruciale per il futuro professionale dei giovani e per il Paese – sottolinea Salvatore Poloni, Condirettore generale di Banco Bpm - Promuovere progetti in tali ambiti è un impegno importante per la Banca che, con iniziative come questa, vuole dare al tempo stesso un segnale di sostegno al territorio e alle sue istituzioni».
 
Presenti per il Dipartimento di Economia dell’Università anche Costanza Torricelli, Professoressa Ordinaria di Metodi matematici dell'economia e delle scienze attuariali e finanziarie, che ha seguito e illustrato l’iniziativa, e Andrea Landi, Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari. I due professori hanno fatto parte del Comitato Scientifico per la selezione dei vincitori insieme a Stefano Bolis, Direttore territoriale Banco Bpm - BSGSP, che ha ricordato la costante attenzione della Banca per la comunità locale.

Categorie: avvisi, newsletter

Licenza Creative Commons
I video pubblicati su questo portale sono di proprietà dell'Università di Modena e Reggio Emilia e la proprietà intellettuale è dei relatori ed autori. Tuttavia il materiale può essere utilizzato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Ossia ne è consentito l'uso citando l'Università di Modena e Reggio Emilia, il relatore, l'evento e il Centro Interateneo Edunova come produttore dell'opera, per scopi non commerciali e purchè siano condivisi mantenendo la stessa licenza Creative Commons. Ogni altro uso non è consentito.
Go to top
Template by JoomlaShine