Cerimonia di Inaugurazione 830° Anno Accademico (A.A. 2005-2006)


TITOLO
Cerimonia di Inaugurazione 830° Anno Accademico (A.A. 2005-2006)


DATA
21 Novembre 2005


LUOGO
Reggio Emilia, Aula Magna complesso ex-Caserma Zucchi


DESCRIZIONE
Inaugurazione 830° Anno Accademico
Reggio Emilia - Complesso ex Caserma Zucchi
21 novembre '05

relazione del Magnifico Rettore
prof. GIAN CARLO PELLACANI
saluto On. Prof. ROCCO BUTTIGLIONE

UN PO' DI STORIA

Nel 1845 Francesco IV, duca di Modena, commissionò all'architetto Pietro Marchelli la progettazione di un Foro Boario da adibire a conservatoria delle riserve dell'annona e sede del mercato bestiame.

I lavori iniziarono nello stesso anno e si conclusero con la costruzione dell'imponente edificio in stile neoclassico, prospiciente l'attuale viale Allegri. Al momento della sua realizzazione costitutiva, per breve tratto, la cortina muraria della città.

Il pianterreno era interamente realizzato a giorno, con pilastri che sostenevano volte a crociera, adibito a mercato bestiame. I due piani superiori erano destinati a granai.

Nel 1854 i soldati, dislocati nel palazzo della Cittadella, vennero temporaneamente trasferiti al Foro Boario, che dal 1877 assunse la definitiva funzione di caserma, intitolata al generale napoleonico Carlo Zucchi protagonista delle vicende militari per la conquista dell'Indipendenza italiana, mantenendo poi questa destinazione d'uso fino al 1975.

Nel corso degli anni fu oggetto di diversi interventi di adeguamento, il più significativo dei quali portò alla chiusura delle arcate del porticato per aumentare la superficie disponibile. Prima di essere dato in concessione d'uso gratuito all'università degli studi di Modena e Reggio Emilia del Comune di Reggio Emilia, subentrato nella proprietà, il complesso che ha una superficie di 11.000 mq aveva accolto altre attività socio-istituzionali.

Successivamente alla ristrutturazione vi hanno trovato sede di Scienze della Comunicazione e dell'Economia e la Facoltà di Scienze della Formazione.


PRODUZIONE
Centro e-Learning di Ateneo (CEA)