Mag 23, 2021

Workshop dedicato al "Cancro gastrico: fra realtà e innovazione" venerdì 28 maggio

Il cancro gastrico, ancora oggi, rimane una neoplasia maligna notevolmente diffusa in Italia, con chance di sopravvivenza a lungo termine che, sebbene migliorate nell’ultimo decennio, lo confermano al 5° posto per numero di decessi per tumore ogni anno.

Unimore e l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Modena, con il supporto della Fondazione Marco Biagi, promuovono una mattinata di approfondimento sulla chirurgia oncologica specialistica dedicata al “Cancro gastrico: fra realtà e innovazione” con il coinvolgimento di esperti da tutta Italia.

L’appuntamento, che si terrà online venerdì 28 maggio alle ore 8.30 vede coinvolti il Gruppo Italiano Ricerca sul Cancro Gastrico - G.I.R.C.G. e la Società Italiana di Chirurgia Oncologica - S.I.C.O dei quali l’Unità Operativa Struttura Complessa di Chirurgia Generale d’Urgenza e Oncologica del Policlinico di Modena ed il Gruppo di Ricerca, guidati dalla prof.ssa Roberta Gelmini, sono parte attiva.

La ricerca traslazionale e di nuovi farmaci chemioterapici, la multidisciplinarietà dell’approccio diagnostico e terapeutico, la multimodalità dei trattamenti, l’evoluzione tecnologica della stessa chirurgia, - afferma la prof.ssa Roberta Gelmini di Unimore, Presidente del congresso - hanno tutti contribuito al miglioramento dei risultati, aumentando il numero di pazienti che giungono a terapia radicale e la precocità ed efficacia di diagnosi e terapie. Insieme al Gruppo Italiano Ricerca sul Cancro Gastrico ed alla Società Italiana di Chirurgia Oncologica, abbiamo deciso di dedicare una giornata di intenso approfondimento, promuovendo una gradita discussione ed ampia divulgazione fra esponenti ampiamenti riconosciuti in sede nazionale ed internazionale sulle tematiche di chirurgia oncologica specialistica che costituiscono attualmente i temi più caldi sull’argomento cancro gastrico.”

La partecipazione al workshop è gratuita e permette di acquisire crediti ECM.

Per motivi organizzativi è obbligatoria l’iscrizione sul sito https://www.cancrogastricomodena.unimore.it/

Il programma prevede in apertura il saluto delle autorità: Carlo A. Porro, Magnifico Rettore Unimore

e Giorgio De Santis, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Unimore e l’introduzione della Presidente del Workshop e Direttore SC Chirurgia Generale d’Urgenza ed Oncologica, AOU Policlinico di Modena, Roberta Gelmini.

I lavori proseguiranno con tre sessioni così articolate: la prima dalle 9.00 alle 10.40 dal titolo: “Le nuove frontiere”: Presidente: Gilberto Poggioli, Università degli Studi di Bologna Moderatori: Giovanni De Manzoni, Università degli Studi di Verona – Micaela Piccoli, AOU Modena.

Gli interventi dei relatori affronteranno i seguenti temi:

Endoscopia: dalla diagnosi alla terapia, Rita Conigliaro, AOU Modena;
Mis: laparoscopia, Riccardo Rosati, IRCCS Ospedale San Raffaele Milano; Mis: robotica, Pietro Paolo Bianchi, Università Statale di Milano; Conversion surgery: quando e come? Paolo Morgagni, AUSL Romagna; Ruolo delle metastasi linfonodali para-aortiche nel k gastrico resecabile,Daniele Marrelli, Università̀ degli Studi di Siena.

La seconda sessione dalle 10.40 alle12.00 dal titolo: “When to perform more aggressive surgery”

Presidente: Paolo Morgagni, AUSL Romagna; Moderatori: Daniele Marrelli, Università degli Studi di Siena – Federico Marchesi, Università degli Studi di Parma.

Gli interventi verteranno su: Cancro del giunto esofago-gastrico, Giovanni De Manzoni, Università degli Studi di Verona; Carcinosi peritoneali: hipec, Franco Roviello, Università degli Studi di Siena; Carcinosi peritoneali: PIPAC, Marco Vaira, IRCCS Candiolo; METASTASI EPATICHE E T4B, Guido Alberto Massimo Tiberio, Università degli Studi di Brescia.

La terza sessione dalle 12.00 alle 13.20 dal titolo: “Focus sul management operatorio e post- operatorio” - Presidente: Franco Roviello, Università degli Studi di Siena; ModeratorI: Giorgio Ercolani, Università degli Studi di Bologna – Stefano Bonilauri, Arcispedale Santa Maria Nuova Reggio Emilia.

Gli interventi si focalizzeranno sui seguenti argomenti: Fluorescence guided extended lymphnode dissection: yes or no? Gianluca Baiocchi, Università degli Studi di Brescia; Protocolli eras e true life dopo advanced surgery, Uberto Fumagalli, IEO Milano; Surgery in advanced gastric cancer: mis or open? Annibale Donini, Università degli Studi di Perugia; Anastomosi e-j: circular vs linear? Maurizio Degiuli, Università degli Studi di Torino.

Maggiori informazioni sulla iniziativa sono disponibili sul sito dedicato al convegno: https://www.cancrogastricomodena.unimore.it/

Licenza Creative Commons
I video pubblicati su questo portale sono di proprietà dell'Università di Modena e Reggio Emilia e la proprietà intellettuale è dei relatori ed autori. Tuttavia il materiale può essere utilizzato sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Ossia ne è consentito l'uso citando l'Università di Modena e Reggio Emilia, il relatore, l'evento e il Centro Interateneo Edunova come produttore dell'opera, per scopi non commerciali e purchè siano condivisi mantenendo la stessa licenza Creative Commons. Ogni altro uso non è consentito.
Go to top
JSN Educare is designed by JoomlaShine.com | powered by JSN Sun Framework